Confettura di latte al pralinato Confiture de lait au pralin Ferber Mes confitures

A gentile richiesta di Lisa Conti, per il suo bellissimo Edo ;-))

1 l. latte intero
1,250 kg. zucchero semolato
250 gr. pralin (così scrive) alle nocciole
(penso si potrebbe utilizzare questo procedimento per farselo (con le nocciole), oppure vedi nota *)
250 gr. mandorle, “svestite”, macinate

Versate il latte e lo zucchero in una casseruola posata su un bagno-maria e lasciate cuocere a fuoco vivo per quattro ore a fuoco molto moderato, mescolando di quando in quando con un cucchiaio di legno. Controllate sempre il livello dell’acqua nel bagno-maria.
La confettura di latte prenderà via via la consistenza di un miele denso e assumerà il colore di un caramello biondo.

Aggiungete il pralin alle nocciole e lasciate cuocere ancora per un’ora, rimestando ogni tanto.

Aggiungete infine le mandorle macinate.

Rimuovete dal bagno-maria, mettere sul fornello e riportate a bollore a fuoco vivo mescolando delicatamente.

Mettete nei vasi sterilizzati e caldi e chiudete.

* ricevo da Lisa Conti e Cooking Planner (affidabilissme signore – ma non diteglielo! -) :

Io lo faccio senza acqua, per 300 grammi di nocciole (o mix con mandorle) metto 150 di zucchero. Prima faccio un caramello a secco, poi aggiungo la frutta secca (tostata in forno e ancora calda) mescolo rapidamente poi metto a freddare su silpat. Una volta pronto lo trito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...